Pubblicato in 2021, Le notizie del portale a buon diritto il 15 Mar, 2021

Nasce la coalizione globale Stop EU-Mercosur

Nasce la coalizione globale Stop EU-Mercosur | A Buon Diritto Onlus

L'accordo commerciale Ue-Mercosur che l'Unione Europea vuole ratificare con i paesi del mercato comune sudamericano è altamente dannoso per l'ambiente, i lavoratori e i diritti umani. 

Se ratificato il trattato faciliterà l'esportazione di automobili dall'Europa e di carne, soia e canna da zucchero dal Sud America, prodotti responsabili di deforestazione, perdita di biodiversità, aumento delle emissioni. 

Il trattato non prevede norme a tutela dei lavoratori, degli ecosistemi naturali e dei diritti delle comunità indigene che abitano e difendono l'Amazzonia.

Per questo associazioni, movimenti sociali, organizzazioni indigene e sindacati alcuni mesi fa si sono uniti nella campagna #StopEuMercosur per chiedere ai governi europei e sudamericani di cancellare il trattato commerciale. Anche A Buon Diritto ha aderito convintamente.

Oggi 15 marzo la campagna #StopEuMercosur si allarga a oltre 450 organizzazioni e diventa coalizione globale, per tutelare i diritti del nostro pianeta e delle persone che lo abitano.

È arrivato il momento per il governo italiano e il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio si uniscano a quei paesi europei che si sono espressi contro il trattato e tolgano pubblicamente il supporto italiano al trattato UE-Mercosur. Non possiamo e non dobbiamo essere complici di questa vergogna!

Qui per leggere la dichiarazione della coalizione globale.