Pubblicato in 2021, Le notizie del portale a buon diritto il 07 May, 2021

Stop alla protezione dei brevetti per i vaccini anti-Covid

Stop alla protezione dei brevetti per i vaccini anti-Covid | A Buon Diritto Onlus
Le immagini drammatiche che arrivano dall'India, di migliaia di contagi e morti da Covid-19, sono un grido d’aiuto che non può essere ignorato.

Si stima che 9 persone su 10 nei paesi a basso reddito non riceveranno neanche una dose di vaccino nel 2021, e il divario nei tassi di vaccinazione COVID-19 tra paesi ricchi e poveri cresce ogni giorno.


Prima tutti gli abitanti della Terra avranno accesso al vaccino, più protetti saremo tutti e tutte. Ma questo non succederà se le regole del commercio e del profitto non lasceranno la precedenza alla salute pubblica. 

Una soluzione c’è, ed è la deroga al TRIPS: una sospensione momentanea ai brevetti sui vaccini anti-covid che possa permettere a tutti i paesi di produrli.

Per questo ci uniamo all'appello lanciato dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili, di cui siamo parte insieme a tante organizzazioni della società civile, e chiediamo al Presidente del Consiglio Mario Draghi e al Ministro degli Esteri Luigi Di Maio di sostenere questa deroga.