Pubblicato in 2019, Notizie il 30 Oct, 2019

Lettera aperta del Tavolo Asilo Nazionale a Governo e Parlamento per annullamento del Memorandum Italia-Libia

Lettera aperta del Tavolo Asilo Nazionale a Governo e Parlamento per annullamento del Memorandum Italia-Libia A Buon Diritto |

Le organizzazioni che compongono il Tavolo Asilo Nazionale, che da anni in Italia si occupano dei diritti dei migranti, hanno scritto una lettera aperta al Governo e al Parlamento per chiedere di non rinnovare, il 2 novembre 2019,  il Memorandum Italia-Libia, ovvero quegli accordi, lautamente finanziati, che prevedono anche l’intervento della cosiddetta guardia costiera libica per fermare e riportare sulla terraferma i migranti che tentano di raggiungere le nostre coste.

L’orrore dei centri libici in cui vengono riportati e rinchiusi i migranti intercettati è stato ormai ampiamente documentato: torture, violenze, stupri e altre vessazioni finalizzate a calpestarne i diritti e la dignità di esseri umani. 

Stamattina, 30 ottobre, alle ore 12 presso l’Hotel delle Nazioni a Roma, il Tavolo Asilo Nazionale ha tenuto una conferenza stampa per presentare il testo della lettera aperta. Alla conferenza stampa sono intervenuti alcuni rappresentanti delle organizzazioni del Tavolo Asilo e i giornalisti Nello Scavo, Francesca Mannocchi e Philipp Zhan.

Qui la lettera aperta al Governo e al Parlamento.