Pubblicato in 2020, Le notizie del portale a buon diritto il 12 Mar, 2020

Emergenza sanitaria Coronavirus: informazioni utili

Emergenza sanitaria Coronavirus: informazioni utili | A Buon Diritto Onlus

EMERGENZA SANITARIA CORONAVIRUS, INFORMAZIONI UTILI:


- Accesso ai locali della Questura per la domanda di asilo - fino al 3/4/2020 

Roma – Latina - Rieti:

Gli Uffici garantiranno la possibilità di presentare la domanda di protezione internazionale, ma i successivi appuntamenti sono rinviati a data da definire. Tutti gli altri appuntamenti relativi alle domande già presentate sono rinviati a data da destinarsi, salvo diverse indicazioni.

Frosinone – Viterbo

L’Ufficio Immigrazione rimarrà chiuso fino al 3/4/2020. Non sarà quindi possibile presentare domanda di protezione internazionale, salvo diverse indicazioni.


- Rilascio/rinnovo permessi di soggiorno

Sono sospesi gli appuntamenti per il rilascio o rinnovo di tutti i permessi soggiorno, almeno fino al 2/4/2020 e salvo diverse indicazioni.


- Procedimenti di espulsione

Continua ad essere assicurato lo svolgimento delle attività connesse all’espulsione degli stranieri irregolari.


- Inosservanza dei provvedimenti delle autorità per limitare la diffusione del virus in Italia 

Per limitare la diffusione del Coronavirus in Italia, il Governo ha introdotto una serie di divieti, che se non rispettati, comportano l’arresto fino a 3 mesi o una multa fino a € 206,00.                     In particolare, è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal Comune in cui si dimora e all’interno dello stesso Comune, salvo che lo spostamento sia giustificato da motivi di lavoro, situazioni di necessità (ad esempio fare la spesa e acquistare beni essenziali) o motivi di salute, che devono essere dimostrati tramite autocertificazione da esibire alla Polizia in caso di controllo. Fornire dichiarazioni false alla Polizia è un reato che si aggiunge alla violazione del divieto di circolazione. Chi ha febbre o sintomi influenzali associabili al Coronavirus o chi è stato in contatto con persone affette da Coronavirus e viola il divieto di circolazione può subire sanzioni più gravi.


I volantini in: inglese, francese, arabo, spagnolo e tagalog.