Pubblicato in 2015, Le notizie del portale a buon diritto il 01 Dec, 2015

Lucca: Ass. A buon diritto; troppi trasferimenti, detenuto inizia lo sciopero della fame

Lucca: Ass. A buon diritto; troppi trasferimenti, detenuto inizia lo sciopero della fame | A Buon Diritto Onlus

cie 6luccaindiretta.it, 01-12-2015

Fa lo sciopero della fame contro i continui trasferimenti. Il detenuto adesso si trova nel carcere di Lucca e oggi 1 dicembre il suo caso sarà al centro di una conferenza stampa in programma alle 15 si in sala Caduti di Nassirya al Senato "per denunciare le preoccupanti condizioni di salute di Rachid Assarag, detenuto presso il carcere di Lucca, in sciopero della fame per protesta contro i continui trasferimenti e il trattamento cui è sottoposto", si legge in una nota. Alla conferenza partecipano il senatore Luigi Manconi, l'avvocato di Assarag Fabio Anselmo e Valentina Calderone, direttrice dell'associazione "A buon diritto". "Nel corso della conferenza verranno fatti ascoltare degli estratti inediti di alcune registrazioni effettuate dal signor Assarag all'interno del carcere di Prato", come si spiega in un comunicato.