Home a buon diritto

 

"Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando la condizione delle sue carceri"
Voltaire

 

Sono stati circa 2.350 i decessi in carcere in Italia in poco più di un decennio. Le cause più comuni sono: morte naturale, arresto cardio-circolatorio, suicidio. Poi ci sono i casi di violenze, di malasanità, di abbandono terapeutico, le istigazioni al suicidio, le violenze sessuali, le impiccagioni a pochi giorni dalla scarcerazione o dopo un diverbio con il personale carcerario.

 

I suicidi accertati nel solo anno 2014 sono stati 43.

 

Manconi "in carcere anche gli agenti sono vittime"

Manconi

Vita, 20-02-2015
Lorenzo Maria Alvaro

Dopo il caso che ha visto agenti penitenziari schernire su Facebook un detenuto suicida interviene Luigi Manconi, presidente dell'Associazione "A buon diritto" che sottolinea: "La causa di tutto è il sovraffollamento. Oggi ci sono 10mila detenuti di troppo. E

Continua a leggere

Carceri: Sappe, detenuto suicida, 5/o in 7 giorni in Italia

(ANSA) - LUCCA, 23 OTT - Un venticinquenne originario di Bolzano si e' tolto la vita ieri pomeriggio nel carcere di Lucca, dove era detenuto per rapina. Lo rende noto il sindacato di polizia penitenziaria Sappe rilevando che in 7 giorni ci sono stati 5 casi di detenuti suicidi

Continua a leggere

Qualche piccolo suggerimento per gli operatori penitenziari

Cosa non fare: qualche piccolo suggerimento per gli operatori penitenziari

Con un detenuto “a rischio”

Non metterlo nella cosiddetta cella liscia
Non togliergli tutto quello che potrebbe usare per suicidarsi: se vuole farlo trova lo stesso il modo
Non controllarlo in modo ossessivo
Non minacciare di

Continua a leggere

Suicidi in carcere

Suicidi in carcere

Nelle carceri italiane i detenuti si tolgono la vita con una frequenza molto maggiore rispetto alle persone libere, quasi sedici volte in più.

Può sembrare un'ovvietà, dal momento che il senso comune suggerisce (non sempre a ragione) che ci si toglie la vita quanto si è disperati: e dove si è “più

Continua a leggere

Suicidi in carcere: possono essere previsti? Possono essere evitati?

Con la necessaria premessa che ogni caso di suicido contiene fattori di imponderabilità poiché deriva da situazioni e scelte personalissime, con il nostro lavoro stiamo cercando di comprendere meglio le motivazioni del suicidio tra i detenuti che, ricordiamolo, ha una frequenza 20 volte maggiore

Continua a leggere

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV