Home a buon diritto

I bambini in carcere

L'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (AGIA) è stata istituita in Italia con la legge 12 luglio 2011 n. 112, su sollecitazione del Comitato ONU sui diritti dell’infanzia, in conformità alla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia.

L’Autorità è un organo indipendente dal potere politico, e dunque tutelato dall’articolo 31 della Costituzione.

Per raggiungere le sue finalità, ovvero la promozione e la tutela dei diritti e degli interessi delle persone di minore età, l’Autorità collabora con l’Osservatorio Nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Dipartimento per la Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero dell’Interno, il Dipartimento per le Politiche della famiglia e il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, i Garanti delle Regioni e delle Province autonome, e con tutte le associazioni, gli enti e i soggetto che si occupano dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il primo e attuale titolare dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza è Vincenzo Spadafora, in carica dal novembre 2011.

 

Vai alla pagina istituzionale dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV