Home a buon diritto

Notizie

Magherini: la Cassazione assolve i tre carabinieri accusati di omicidio colposo

MagheriniIeri la Corte di Cassazione ha assolto i tre carabinieri che erano stati condannati in appello per omicidio colposo per la morte di Riccardo Magherini, deceduto nella notte tra il 2 e il 3 marzo 2014 in Borgo San Frediano a Firenze durante un arresto da parte dagli agenti. La Cassazione ha annullato senza rinvio la sentenza della Corte d’Appello di Firenze - che nel 2017 aveva condannato a 7 e a 8 mesi i tre carabinieri - perché “il fatto non costituisce alcun reato”.

Da parte nostra, esprimiamo forte preoccupazione per una sentenza che non attribuisce alcuna responsabilità a quanto successo a Riccardo Magherini, come se la tragica morte dell’uomo fosse solo da attribuire al caso e a una serie di sfortunati eventi senza colpevoli.

La stessa Arma dei carabinieri aveva prodotto una circolare - poi abrogata - in cui era dettagliatamente spiegato che una persona che viene immobilizzata non può essere trattenuta a terra e compressa con il peso del corpo degli agenti, perché in tal modo quella persona rischia di morire per mancanza di ossigeno.

Siamo amareggiati e preoccupati, e riteniamo che la morte di Riccardo Magherini non possa essere classificata come un incidente o una tragica fatalità. Continueremo a chiedere giustizia per Riccardo, a fianco dei suoi familiari e dei suoi legali, cui va tutta la nostra vicinanza e solidarietà.

Pubblicato: Venerdì, 16 Novembre 2018 15:53

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV