Home a buon diritto

Servizio legale

Report sulle attività di "Soccorso legale" 2014-2015

abd onlus18-12-2015

Dal 2013 l’Associazione A Buon Diritto svolge un’attività di assistenza sociale e orientamento amministrativo e legale all’interno del centro di identificazione e di espulsione di Ponte Galeria. Quel centro è situato nell’area del Comune di Roma anche se dista 24 chilometri dal centro città.

Qui gli operatori dell'associazione incontrano le persone trattenute - uomini e donne, di nazionalità diverse, accomunati dal fatto di non essere in regola con il permesso di soggiorno - con cui dialogano e tentano di ricostruire la loro storia. È un lavoro utile a far emergere vicende e dettagli che non sempre è possibile cogliere in breve tempo. Il tentativo è poi quello di trasmettere il materiale raccolto alle figure competenti: dagli avvocati alla Questura e alla Prefettura. Si tratta di un'attività che, in questi anni, ha portato a un importante risultato: ovvero la conferma che non tutti i trattenuti dovrebbero essere tali. E, a dimostrarlo, c'è l'alto numero di rimpatri. Tutti gli altri, ovvero chi non fa ritorno nel paese di origine, prendono strade diverse anche lontane dal Cie. Tra questi, per esempio, c'è chi fa valere il proprio diritto alla protezione internazionale o chi, avendo all'esterno figli e/o moglie e marito, si batte per quello a unirsi a loro. E c'è anche chi con il Paese d'appartenenza non ha alcun contatto perché nato e cresciuto in Italia. Sono proprio queste le persone che meno facilmente vengono rimpatriate e che hanno bisogno di essere sostenute a portare avanti i loro progetti e i loro diritti....(qui sotto il Report)

REPORT SULLE ATTIVITÀ DI “SOCCORSO LEGALE” 2014-2015

Pubblicato: Venerdì, 18 Dicembre 2015 12:28

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV