Home a buon diritto

Italia - Razzismo

Dalla parte dei rom

rom 3Internazionale, 16-04-02015
Luigi Manconi, sociologo

I nomadi sono quelli che stanno nei campi nomadi. Una sorta di profezia che si autoavvera. Quindi, se è vero che i nomadi sono quelli che stanno nei campi nomadi, risulta trascurabile il motivo della loro presenza lì. Una libera scelta? L’effetto di una discriminazione? L’assenza di alternative?
Eppure, rispondere a queste domande è tanto più ineludibile quanto più i dati ci parlano di una realtà sorprendente: il nomadismo, considerato una sorta di connotato identitario o addirittura genetico (”È nel loro dna”), riguarda ormai solo una piccola, piccolissima, parte di quella popolazione, circa il 3 per cento.

Ma è proprio sulla base di questo presupposto, ormai del tutto superato, che si sono sviluppate, da decenni, le politiche pubbliche verso queste minoranze nel nostro paese: campi, aree di sosta, aree di transito, aree attrezzate sono state finora le diverse declinazioni di un’unica soluzione abitativa ritenuta la sola percorribile.
Una soluzione che ha ottenuto come risultato la segregazione abitativa e, di conseguenza, l’esclusione e l’autoesclusione sociale delle comunità rom. Si è attivata, così, una inesorabile spirale.
Come già ho scritto qui, i campi nomadi sono stati, allo stesso tempo, causa ed effetto della discriminazione: producono, infatti, due processi che si alimentano vicendevolmente.

I rom presenti nei campi tendono inevitabilmente ad autoghettizzarsi dentro quella dimensione circoscritta e coatta di marginalità sociale e autogoverno, dove si riproducono circuiti illegali e relazioni di potere. Per contro, chi abita vicino a quei campi si convince del fatto che rappresentino una costante minaccia e, dunque, oscilla tra volontà di chiuderli in maniera definitiva e tentazione di “spazzarli via” con ogni mezzo.

Non solo: proprio il ricorso allo strumento dei campi è l’esempio più bruciante dell’esistenza di un metodo, sistematico e deliberato, utilizzato nei confronti di una minoranza. Un approccio emergenziale e assistenzialista che ha privato, di fatto, le comunità rom della possibilità di accedere al godimento dei diritti di cittadinanza, a partire dal mancato riconoscimento della loro dignità sociale.
Poi, ed è storia di queste settimane, è stato un crescendo di stigmatizzazione e di ostilità. La cosa, che preoccupa molto alcuni di noi, ci ha indotto a scrivere il testo che segue.

Come si costruisce un capro espiatorio
I rom sono antipatici a (quasi) tutti: ed è indubbio che una parte di essi vive nella illegalità, commette reati e induce i propri figli all’accattonaggio. Per molti italiani i rom costituiscono il primo motivo di allarme sociale. Tutto ciò può giustificare l’aggressiva mobilitazione anti-zingari oggi in corso nel nostro paese? Una sorta di pogrom culturale ai loro danni?
Una minoranza di circa 180mila persone per metà cittadini italiani e per il 60 per cento residenti in abitazioni rischia di rappresentare il capro espiatorio delle ansie collettive, delle frustrazioni sociali e dell’inquietudine per la propria sicurezza.
Oggi i rom, quelli buoni e quelli cattivi, sono tragicamente soli: nessuno sta dalla loro parte e nessuno sembra ricordare che i diritti sono indivisibili. E che negare ai rom le garanzie e le risorse della cittadinanza vuol dire accettare che quelle stesse garanzie e quelle stesse risorse possano venire limitate e compresse nei confronti di noi tutti.
Consentire che i rom diventino l’oggetto dell’ostilità sociale e il bersaglio di un vero e proprio meccanismo di degradazione morale significa contribuire a far sì che la nostra società sia sempre più cattiva e ingiusta. Assistere in silenzio a questa mobilitazione dell’odio equivale alla resa verso chi vuole criminalizzare tutta una minoranza per poterla mettere al bando.

Luigi Manconi , Alessandro Bergonzoni, Anna Foa, Gad Lerner, Ermanno Olmi, Moni Ovadia, Santino Spinelli
Per aderire abuondiritto@abuondiritto.it

Le associazioni

Associazione Buongiorno Livorno, Associazione Libernazione, Associazione Terra Senza Confine, Itanica- Associazione Italia/Nicaragua, Associazione Culturale Artiglio, Associazione Frontiere Associazione Sharazade, Associazione Rom Kalderash Veneto ,Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili, Associazione Luca Coscioni, Cospe- Cooperazione per Sviluppo Paesi Emergenti, Associazione Radicale Certi Diritti, Associazione Radicali Roma, Giuristi Democratici, Associazione Claudio Miccoli, Osservatorio sulla Repressione, Associazione Tefa Colombia 

I senatori

Daniele Borioli, Massimo Cervellini, Vannino Chiti , Monica Cirinnà, Paolo Corsini, Roberto Cotti, Erica D'Adda, Paola De Pin, Nerina Dirindin, Laura Fasiolo, Maria Grazia Gatti, Silvio Lai, Sergio Lo Giudice, Patrizia Manassero, Salvatore Margiotta, Claudio Micheloni, Franco Mirabelli, Francesco Palermo, Alessia Petraglia, Stefania Pezzopane, Francesca Puglisi, Lucio Romano, Walter Tocci, Stefano Vaccari, Daniela Valentini, Rosa Villecco Calipari

I deputati

Maria Amato, Alfredo Bazoli, Giorgio Brandolin, Vincenza Bruno Bossio, Salvatore Capone, Anna Maria Carloni, Marco Carra, Eleonora Cimbro, Gianpiero Dalla Zuanna, Loredana De Petris, Marco Fedi, Paolo Fontanelli, Luisa Gnecchi, Ernesto Magornom Michela Marzano, Davide Mattiello, Gennaro Migliore, Francesco Monaco, Giovanni Paglia, Erasmo Palazzotto, Edoardo Patriarca, Ileana Piazzoni, Teresa Piccione, Fabio Porta, Roberto Rampi, Ermete Realacci, Giuseppe Romanini, Chiara Scuvera, Walter Verini, Sandra Zampa

E inoltre Fabio Abagnato, Stefania Abbina, Claudia Adami, Elisabetta Addis, Annamaria Albonetti, Cecilia Aldazabal, Anna Alfano, Mimma Alfonzo Miani, Sara Aliverti, Gregorio Alteri, Paola Altrui, Baldina Ambrosio, Giorgio Ambrosoli, Stefania Amoruso, Maria Andreotti, Franca Angelillo, Lidia Antonini, Eleonora Apponi-Battini, Paola Arrigoni, Saverio Aversa, Karim Ayed, Pier Luigi Aymerich, Giuseppina Azzena, Andrea Bagnato, Giuseppe Baldari, Enza Balducci, Francesca Balestra, Paolo Balestri, Alberto Barone, Maria Rosa Barone, Leonardo Bartali, Maria Monica Bassan, Hassan Bassi, Fabrizio Bechelli, Dante Bedini, Alessio Bellini, Gian Clemente Benenti, Monja Beneventi, Manfred Bergmann, Carlo Berini, Luca Bernardini, Gabriella Bernardini, Fabrizia Bertelli, Pierpaolo Bertocchi, Renata Bertolas, Marco Biancardi, Marilena Bianchi, Anna Maria Bianchi, Laura Bianco, Andrea Billau, Marco Biuzzi, Gabriella Bona, Salvadore Bonadonna, Efrem Bonafede, Ornella Bonetti, Stefano Borgarelli, Franco Borghi, Maria Boscarato, Enrico Bottero, Angelo Brega, Barbara Breyhan, Valentina Brinis, Franco Brizi, Pippo Bruno, Enrica Bruzzichessi, Maria Laura Bufano, Antonella Buffagni, Matteo Buffon, Antonella Bundu, Fabio Burattini, Lorenzo Busi, Maria Grazia Calabrese, Valentina Calderone, Stefano Callipari, Fabio Camilletti, Vincenza Cammarata, Patrizia Campana Giuliano Campioni, Andrea Cano, Monica Cantiani, Maria Caporale, don Nandino Capovilla, Alessandro Capriccioli, Edoardo Carletti, Lorenzo Carletti, Carlo Saverio Carlotta, Massimo Casagrande,Manuela Casale, Mario Casale, Sergio Casali, Vincenzo Casamassima, Alberto Casartelli, Filippo Casolo, Giuseppe Cassanmagnago, Marilina Lucia Castiglioni, Elena Cavagni, Leonardo Cavaliere, Ilaria Cavazzuti, Rita Cecaro, Simona Ceccanti, Giovanna Ceccatelli, Marcello Cella, Marcella Cenacchi, Giovanni Cerami, Federica Cerami, Caterina Ceresa, Francesca Chiavacci, Isa Ciani, Frank Cimini, Luciana Cimino, Francesco Cirigliano, Ciro Colonna, Livia Comandini, Angela Condello, Dario Consonni,Gianluca Conte, Francesco Coppolino, Carla Corciulo, Emiliana Cordone, Paolo Corsini, Lucio Corvino, Stefano Costa, Roberto Cotti, Annapaola Cova, Chiara Cremonesi, Danilo Cremonte, Antonio Criscuolo, Francesco Angelo Crobu, Valeria Crudo, Michela Cuccu, Umberto Curi, Vitaliana Curigliano, Graziella D'Addario, Luca Dal Pubel, Emilio D'Alessio, Marina D'Altri, Marianita De Ambrogio, Anna De Blasi, Christian de Dampierre Raimondi, Rebecca De Fiore, Giovanni De Gasperis, Donatella De Grande, Andrea De Lotto, Sergio De Simone,  Giuseppe De Tommaso, Fabio Degani, Paolo Del Genovese, Anna Del Monaco, Giacomo Delfino, Roberto Dell'Olio, Giovanna Dell'Omo, Ginevra Demaio, Corsina Depalo, Angela Dessì, Giuseppina Dessì, Silvio Di Crosta, Eleonora Di Fortunato, Giuseppe Di Maula, Eva di Palma, Ester Di Pasquale , Italo Di Sabato, Sergio Di Vita, Ambrogio Dionigi, Pietro Esposito, Joshua Evangelista, Tiziana Fabris, Alberto Facchini, Francesca Facci, Renzo Fagioli, Lorenzo Fanoli, Sonia Farese, Paola Farina, Salvatore Ferlito la Rocca, Eva Fernandez, Marco Ferrando, Pietro Ferreri, Fabio Ferri, Paolo Festi, Clara Fiazza Casolo, Mario Figoni, Livia Filosa, Ciro Fioratti, Leonardo Fiorentini, Francesca Forleo, Filippo Fossati, Amelia Frascaroli, Sandro Frassanito, Alessio Fratticcioli, Andrea Frau, Gianfranco Frelli, Daniela Frigo, Ivana Frisinghelli, Simona Gagliardi, Laura Galassi, Marina Galici, Paolo Galletti, Angela Gallo, Sara Garbouj, Nour Garbouj, Pupa Garribba, Melissa Gattella, Angela Gaudesi, Marco Genchi, Maria Lucia Genovese, Francesco Gentiloni, Danilo Gheno, Marco Giacosa, Donella Giacotti, Francesca Gianformaggio, Marcello Gidoni, Francesca Gobbo, Giovanni Gordini, Luca Gorlani, Barbara Grandi, Margherita Granero, Silvio Grieco, Filippo Grippi, Stefano Raffele Grossi, Maria Cecilia Guerra, Clara Guerzoni, Francesco Ermanno Guida, Luigi Guida, Maria Gabriella Guidetti, Caterina Francesca Guidi, Daniela Guidotti, Febo Guizzi, Benito Idda, Luca Illetterati, Maryan Ismail, Francesca Ivone, Giovanni Kirschner, Diego La Sala, Silvia Lalia, Michele Lalla, Chiara Lambertini, Marco Lamonica, Rocco Larizza, Piero Leodi, Agostino Letardi, Loris Levak, Francesco Licitra, Floriana Lipparini, Antonella Loi, Eugenio Lombardo, Anna Longheu, Barbara Longobardi, Marcello Lopez, Elisa Lorenzi, Gianpietro Losapio, Rosetta Loy, Daniele Lugli, Saverio Luzzi, Manuela Macario, Alessandro Maculan, Roberto Maggini, Marco Magnante, Luca Mandro, Maria Grazia Mandruzzato, Claudia Mantovan, Barbara Manuele, Luca Manunta, Giuseppe Manzo, Debora Marani, Guglielmo Maraniello, Salvatore Margiotta, Rossana Marina, Nadia Marina, Maria Rosaria Mariniello, Mario Mariniello, Eugenio Marino, Fabrizio Marrazzo, Giovanna Marrone, Bruno Martellone, Giampaolo Martinotti, Ruben Marzà, Teresa Marzocchi, Margherita Masè, Maria Luisa Masi, Gianfranco Massarelli, Enrico Maria Massucci, Gerardo Mastrodonato, Sergio Mauceri, Antonella Mazzamuto, Luigi Meconi, Bibiana Mele, Barbara Melotti, Diana Menicagli, Federico Mercuri, Giovanni Michelon , Jacopo Miliani, Mauro Francesco Minervino, Filippo Miraglia, Carlotta Mismetti Capua, Francesco Mistri, Silvia Mittempergher, Thomas Molteni, Antonio Monaco, Silvio Montanari, Augusto Montaruli, Cristina Paola Montefusco, Domenico Morabito, Enrico Morganti, Adriana Morittu, Pasquale Mormile, Maria Sofia Mormile, Alvise Moro , Franca Moroni, Marco Moschini, Alessandro Motta, Marina Murgia, Rita Murri, Alessandra Naldi, Franco Nanni, Maurizio Nappa, Antonella Nappi, Davide Nardi, Alba Negri, Silvia Negrotti, Alessandro Nobile, Claudia Oliva, Giuseppe Onufrio, Bruno Paba, Maurizio Pacciarini, Enica Paccoi, Duccio Paci, Luciano Pallagrossi, Giovanni Palombarini, Fiorella Palomba, Palmina Panozzo, Gilberto Papini, David Parenzo, Pier Lorenzo Parrinello, Elena Pasca, Rita Pasqualetto, Stefano Pasta, Adriano Pastore, Patrizia Patrizi, Maurizio Pea, Giancarlo Peana, Anna Pegna, Silvia Penasa, Francesco Penzo, Livio Pepino, Gianpiero Perinu, Cosimo Perrotta, Giuseppe Perseo, Carolina Petrungaro, Sara Pezza, Massimiliano Piagentini, Gianandrea Piccioli, Simone Picone, Vincenzo Pietrogiovanni, Beatrice Pietropoli, Gabriele Pinese, Giampiero Pinna, Pietro Pinna, Antonello Piombo, Rossana Piras, Sandra Pirone, Melina Pitari, Armando Pitocco, Elisabetta Piva, Alberto Pizzati Caiani, Michele Pizzorno, Lorenzo Pozzati, Annaleni Pozzoli, Stefania Pratella, Teresa Properzi, Maurizio Pucci, Roberto Pulliero, Emilio Quintieri, Tullio Rapone, Gigi Renga, Alessandra Remondi, Chiara Riccardi, Dario Ricchi, Lucrezia Ricchiuti, Corinna Rinaldi, Ina Agata Ripari, Renato Rizz , Nino Rizzo Nervo, Alessandro Robecchi, Luciano Roffi, Raffaella Rojatti, Luisella Roma, Daniele Romano, Lucio Romano, Gaia Romeo, Pietro Romeo, Francesco Romeo, Giorgio Romeo, Francesco Ronco, Salvatore Roselli, Ernesto Rossi, Federica Rossi, Gisella Rossi,Sergio Rossi, Andrea Rudelli, Irene Rui, Anna Russelli, Anna Maria Saidelli, Alberto Salvan, Graziano Sampò, Rossana Sanges, Antonio Sanna, Enedina Sanna, Camilla Sanneris, Renata Santamaria, Silvia Santarelli, Fabio Santilli, Ilaria Santini, Marinella Sanvito, Luigi Sartori, Annalisa Scardigli, Laura Schaffler, Patrizia Schiavina, Nicola Sciamanna, Carla Scianatico, Roberto Segala Negrini, Giorgio Sensale, Daniele Sensi, Roberto Sepe, Gian Paolo Serino, Gabriella Sesti Ossèo, Emanuele Severi, Camilla Siliotti , Antonella Soldo, Silvia Sorana, Anna Rita Sordini, Vincenzo Sorrentino, Antonio Spadafora, Francesco Spagna, Barbara Stazi, Francesca Stefanato, Laura Stefano, Giulia Stringhini, Mario Sulli, Marika Surace, Marco Tajani, Angelo Donato Tamburrino, Loretta Tarquini Sperati, Aldo Tendi, Alessandra Terrosi, Stefano Thaulero, Marco Tombesi, Federica Tondi, Francesco Tonello, Claudia Troilo, Corrado Truffi, Daniela Turco, Anna Ubizzo, Francesco Ungaro, Elisabetta Urso, Juan Carlos Usellini, Anna Valente, Felicita Valesi, Francesca Valesi Penso, Milena Valli, Ludovica Valori, Tiziana Valpiana, Roberta Vannicelli, Emanuela Vanzini, Andrea Vecchio, Giulia Velotti, Eleonora Venneri, Gaetano Vergara, Francesca Vianello, Giorgio Viarengo, Maria Cristina Vicario, Antonella Viggiani, Giulia Viggiani, Pier Angelo Vincenzi, Norina Vitali, Ruggero Volponi, Silvia Zacchetti, Alessandra Zanzi Sulli, Boris Zobel, Gianpaolo Zucchi

 

Pubblicato: Venerdì, 17 Aprile 2015 15:55

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV