Home a buon diritto

Eventi

Proactiva Open Arms - Conferenza Stampa a Pozzallo

searescueisnotacrime

In risposta al provvedimento di sequestro della barca Open Arms nel Porto di Pozzallo

La Open Arms, imbarcazione della ONG spagnola Proactiva Open Arms, si trova dallo scorso 18 marzo sotto sequestro preventivo nel porto italiano di Pozzallo. Il giudice istruttore incaricato del caso ha ritenuto non sussistere l'accusa di associazione a delinquere mossa dalla Procura di Catania all'organizzazione, trasferendo la competenza del caso alla Procura di Ragusa che dovrà tuttavia accertare il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Lo scorso 15 di marzo, durante un'operazione di salvataggio nelle acque internazionali del Mediterraneo Centrale, l'equipaggio della Open Arms si è visto minacciato di morte dalla Guardia Costiera libica che pretendeva la riconsegna contro la loro volontà delle donne e dei bambini salvati a bordo. I due membri dell'organizzazione sottoposti a indagine rischiano il carcere.

Giovedì 29 marzo alle ore 12.00 è convocata una conferenza stampa presso i locali di Spazio Cultura Meno Assenza ( Corso Vittorio Veneto 341 - Pozzallo). Riccardo Gatti, Capo Missione e Coordinatore dell'organizzazione in Italia, Marc Rieg,Comandante della nave Open Arms, Anabel Montes, Capo Missione e parte dell’équipe legale incontreranno la stampa per fare il punto sui fatti. Nello stesso momento, il direttore e fondatore della ONG, Oscar Camps, spiegherà la situazione in cui si trova l'imbarcazione e il suo equipaggio, insieme col suo team legale, nonché la posizione della Proactiva Open Arms, presso il porto di Badalona.

Per confermare la propria presenza:
Veronica Alfonsi - italiaufficio@proactivaopenarms.org


Grazie ancora per il vostro appoggio.

meno assenza

Pubblicato: Mercoledì, 28 Marzo 2018 19:14

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV