Home a buon diritto

Antiproibizionismo

Relazione europea sulla droga

È online la Relazione europea sulla droga 2016, a cura dell'Osservatorio Europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA).

“Il suo obiettivo è fornire una panoramica e una sintesi della situazione europea nell’ambito della droga e delle relative risposte. I dati statistici riportati si riferiscono al 2014 (o comunque all’ultimo anno per il quale sono disponibili dati). L’analisi delle tendenze si basa solo su quei paesi che forniscono una quantità di dati sufficiente a descrivere i cambiamenti avvenuti durante il periodo specificato. La significatività statistica è testata al livello 0,05, salvo diversamente indicato. Inoltre, il lettore deve tenere presente che monitorare i modelli e le tendenze di un comportamento nascosto e stigmatizzato come il consumo di droghe è un compito impegnativo, dal punto di vista pratico e metodologico.

Perciò, ai fini dell’analisi, nella presente relazione si è fatto ricorso a svariate fonti di dati. Benché si possano notare miglioramenti considerevoli, sia a livello nazionale sia per quanto riguarda i possibili risultati derivanti da un’analisi di portata europea, bisogna riconoscere le difficoltà metodologiche di questo settore. Occorre pertanto cautela nell’interpretazione dei dati, soprattutto quando si mettono a confronto i paesi in merito a una singola misura. Le avvertenze relative ai dati e le caratteristiche degli stessi si possono reperire nella versione online della presente relazione e nel bollettino statistico, che contiene informazioni dettagliate su metodologia, caratteristiche dell’analisi e osservazioni sui limiti delle informazioni disponibili. Sono presenti inoltre informazioni sui metodi e sui dati impiegati per le stime a livello europeo, dove è possibile che siano state effettuate interpolazioni.”

 

La Relazione è consultabile qui.

 

Pubblicato: Lunedì, 06 Giugno 2016 11:40

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV