Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Home a buon diritto

In Germania i migranti portano un’aria di imprenditorialità

In Germania i migranti portano un’aria di imprenditorialità

The Economist, Regno Unito
Internazionale, 17-02-2017

I tedeschi sono noti per il duro lavoro e l’efficienza ma non necessariamente per lo spirito imprenditoriale. Aprono meno nuove attività di statunitensi, svedesi e perfino dei francesi. Ma la recente ondata migratoria sta facendo crescere il

Continua a leggere

I soccorsi in mare dei migranti, esperienze terribili eppure così umane

I soccorsi in mare dei migranti, esperienze terribili eppure così umane

Vita, 17-02-2017
Anna Spena

Il racconto di Alberto Zanini il medico volontario di Fondazione Francesca Rava che dal 2013 è al fianco della Marina Militare italiana nel soccorso sanitario ai migranti. Durante una delle sue missioni si è trovato sulla stessa nave di Gianfranco Rosi, regista di

Continua a leggere

Manconi, Ferrara: Nessuna condanna contro Ahmadreza Djalali

Manconi, Ferrara: Nessuna condanna contro Ahmadreza Djalali

SenatoriPd, 15 febbraio 2017

“Contro Ahmadreza Djalali, il ricercatore iraniano collaboratore dell’università del Piemonte orientale di Novara, non è stata emessa alcuna sentenza di condanna”.

Lo rendono noto il senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione diritti umani di Palazzo Madama e

Continua a leggere

Carceri. Viaggio con i detenuti nelle celle aperte di Bollate: da qui si deve ripartire

Carceri. Viaggio con i detenuti nelle celle aperte di Bollate: da qui si deve ripartire

Avvenire, 15 febbraio 2017

di Viviana Daloiso

A Milano nella casa di reclusione all'avanguardia. Il presidente della Camera Boldrini: esempio da estendere in tutta Italia

Sul corridoio, lungo quasi un chilometro, non c’è traccia di sbarre. Niente cancelli, da aprire con chiavi spesse di ottone a

Continua a leggere

I dieci grammi del ragazzo di Lavagna e i miliardi della mafia

 I dieci grammi del ragazzo di Lavagna e i miliardi della mafia

la Repubblica, 15-02-2017
ROBERTO SAVIANO

Il suicidio è un gesto privato, ma le responsabilità sono pubbliche

HA SEDICI anni e all'uscita da scuola viene perquisito dalla Guardia di Finanza. Ha addosso dieci grammi di hashish, i classici cinquanta euro di fumo che comprano i ragazzi. Avrebbe ammesso

Continua a leggere

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV