Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Home a buon diritto

Osservatorio sulla contenzione a cura di Grazia Serra

Mi chiamo Grazia Serra e nell’Agosto del 2009 ho scoperto un mondo a me prima totalmente estraneo. Il 3 agosto di quell’anno mi recai nel reparto psichiatrico dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania per fare visita a mio zio che in quei giorni era ricoverato lì, ma non mi fu concesso e, solo dopo ne ho compreso la vera motivazione.

Mio zio Francesco Mastrogiovanni, 58 anni, è morto in quel reparto dopo essere stato sottoposto a più di ottanta ore di contenzione. E’stato legato a un letto di quel reparto mentre dormiva ed è stato slegato alcune ore dopo il decesso. Mio zio è morto lentamente, solo, tra l’indifferenza di chi aveva il dovere di curarlo e la sofferenza di altre persone che come lui stavano subendo la stessa tortura. Perché è di questo che si tratta, la contenzione è una tortura.

Insieme all’associazione A Buon Diritto vogliamo documentare, raccogliere storie e testimonianze, segnalazioni e denunce di altre persone che hanno subito gli stessi trattamenti, di loro parenti o amici. Di chi è venuto a sapere di vicende che hanno a che vedere con il Trattamento sanitario obbligatorio, con gli Ospedali psichiatrici giudiziari, con i reparti psichiatrici e le cliniche per le malattie mentali. Pensiamo che far conoscere quanto troppo spesso rimane in ombra, denunciare abusi e illegalità, raccontare sofferenze ingiustamente inflitte sia il primo passo per impedire che tutto ciò si perpetui e si riproduca.

 

Dopo 20 anni un report per ‘contenere’ la contenzione

Dopo 20 anni un report per ‘contenere’ la contenzione

180gradi.org, 13-04-2017

“Quando vedi un uomo legato, tu slegalo subito”, un invito che Franco Basaglia rivolgeva spesso ai suoi collaboratori, suona purtroppo molto attuale anche oggi, a quasi 40 anni dall’approvazione della Legge 180/78. Si stima, infatti, che nei reparti

Continua a leggere

Io digiuno perché non devono tornare gli OPG

Io digiuno perché non devono tornare gli OPG

Pubblichiamo qui di seguito il testo dell’appello per la staffetta del digiuno deciso il 10 aprile nella riunione del comitato StopOPG (di cui A Buon Diritto è membro) a Roma.

 

Per la Salute Mentale: uscire dalla logica manicomiale, diritti, doveri e cittadinanza.

Esprimiamo

Continua a leggere

Tornano le vecchie norme sugli OPG: con Disegno Legge Giustizia stravolte le Rems

Tornano le vecchie norme sugli OPG: con Disegno Legge Giustizia stravolte le Rems

Forumsalutementale, 15 marzo 2017

StopOpg: Ministri Orlando e Lorenzin intervengano, Senato può ancora rimediare.

Se non viene cancellato, il testo dell’articolo 12 comma 1 lettera d) del Disegno di Legge n. 2067 sulla Giustizia discusso al Senato, rischia di riaprire la stagione degli

Continua a leggere

Scrivici

Inserisci il testo per il form
captcha
Ricarica
Compilando il forum aiuterai A Buon Diritto a....

Citrino visual&design Studio  fecit in a.d. MMXIV